C’è vita su marte ?

C’è vita su Marte ? Sembrerebbe proprio di si e non solo su Marte. Devo prenderne atto, quando sembra che tutto sia finito, quando sembra che tutto intorno a noi sia arido ed immobile, quando il nulla sembra una valida alternativa anche al più semplice dei sentimenti, ecco che, ancora una volta, spunta la vita su Marte. Dello stesso parere sono gli # 49 che dedicano alla vita sul pianeta rosso la loro ultima incisione. Una ballata semplice ed acustica che sembra registrata sulla riva del mare o su una zattera in mezzo ad un azzurro, esotico mare. Come avranno fatto ? Dalle percussioni direi che si sono rifugiati da qualche parte in sud America. Forse in Brasile. # 49 – Life On Mars (the beach session – 03 03 2009) Nessun riferimento al brano di David Bowie del 1972, in comune solo il titolo dal quale però gli # 49 levano il punto interrogativo. Una bella affermazione di ottimismo e fiducia nella vita. Speriamo che porti bene anche a noi.

# 49 dal vivo alla Aelx Lounge.

Dalla mia collezione personale, ecco un brano registrato qualche giorno fa durante un concerto degli Item 49. Gli Item 49 sono un gruppo di musicisti nato molti anni fa, erano più o meno i ’90, sempre rimasto indipendente ed al limite della clandestinità. Poche persone possono dire di conoscere i suoi componenti, ancor meno possono dire di averli mai sentiti o visti. Pochi elementi riuniti sotto la guida di un’unica mente musicale che sembra ispirata dalle fonti più varie. # 49 ft. S.C. – iTango (live at Aelx Lounge – 12 02 2009) Il brano che state ascoltando è un tango basato su di un semplice giro armonico impreziosito dalla fisarmonica di S.C., uno degli occasionali ospiti del gruppo. Inconfondibile il suono della chitarra synth, omaggio al nume tutelare del gruppo e l’amalgama di stumenti acustici che, da anni, sono una caratteristica distintiva del suono del gruppo. La registrazione è stata clandestinamente effettuata in uno di quei locali che durano una sola notte ed è l’unica testimonianza di una serata di grande musica. Brani originali e selezionatissime cover, dai Beatles ai Pink Floyd, da Bruce agli Steely Dan, dai Genesis ai Cure, tutti inanellati  un viaggio musicale che rende omaggio a tutti gli artisti che hanno popolato i sogni musicali dei componenti del gruppo. Per gli amanti della musica degli Item 49, l’occasione per conservare una cartolina ricordo in attesa della prossima mossa a sorpresa del gruppo.

Chitarristi in tv (1988).

Nel 1988 frequentavo ancora l’università ed avevo da pochi anni scoperto la musica di Pat Metheny. Questo video, che ho trovato nell’inesauribile YouTube, è tratto dalla migliore trasmissione musicale mai realizzate in Italia. Si chiamava Doc ed era l’ennesima invenzione di Renzo Arbore. Nel video si ascolta Are You Going With Me ?, tratto da Offramp, disco del 1982. Nel 1988 Il Pat Metheny Group era in Italia per la promozione del disco Still Life (Talking). Se non ricordo male andai a sentire il loro concerto il 18 maggio al TeatroTenda di Napoli. Fu un bellissimo concerto, soprattutto quando suonarono Are You Going With Me ? il primo pezzo di Pat Metheny che ho ascoltato. Mi trovavo in un negozio di dischi che si trovava vicino casa, dove spesso andavo per fare e rifare l’elenco dei dischi che avrei voluto comprare. Mentre frugavo nella vasca dedicata ai 33 giri dei Beatles, dall’impianto stereo del negozio venne fuori il suono della chitarra sinth di Patrick Bruce Metheny (U.S.A. 1954). Quello fu l’inizio, in seguito ho visto altri concerti, comprato altri cd, ascoltato altra musica di Pat Metheny, ma quel concerto resta il mio ricordo più bello. Al contrario, scommetto che la mia compagna dell’epoca, presente anche lei al concerto, neanche se lo ricorda. Ma lei era più una tipa da Duran Duran. Non saprei dire se Pat Metheny sia il miglior chitarrista/compositore vivente,  è certo che ascoltarlo mi fa spesso lo stesso effetto di quella volta nel negozio di dischi.